Naviga su cartellapaziente.ch

Funzioni Attribuire gradi di riservatezza

Ai documenti memorizzati nella CIP può essere attribuito in qualsiasi momento uno di tre gradi di riservatezza che determinano chi può vedere i documenti. Vede come funziona.

I tre gradi di riservatezza

«Dati normalmente accessibili»

Documenti consultabili in situazione normale da tutti i professionisti della salute ai quali è stato accordato il diritto d’accesso.

«Dati limitatamente accessibili»

Documenti sensibili, consultabili esclusivamente da professionisti della salute cui avete accordato un diritto d’accesso speciale, più ampio.

«Dati segreti»

Solo Lei potrà vedere questi documenti.

Attribuzione standard Normale

Se non diversamente impostato, ai nuovi documenti viene assegnato di default il grado «normalmente accessibili». Nel caso di informazioni sensibili, un professionista della salute può in alcuni casi assegnare a un documento il grado di riservatezza «limitatamente accessibile».

Modifica delle impostazioni di base

L’impostazione di base può essere però modificata in modo che i nuovi documenti vengano sempre registrati con il grado «limitatamente accessibile» o «segreto».

La CIP è di Sua proprietà

In qualsiasi momento potrà modificare l’impostazione relativa ai diritti d’accesso delle persone e il grado di riservatezza dei documenti. Potrà decidere autonomamente o consultare una persona di fiducia.

Ultima modifica 03.12.2018

Metta alla prova le Sue conoscenze relative alla CIP

Conosce bene la CIP?

Metta alla prova le Sue conoscenze: bastano 10 risposte! Qui trova un riassunto delle informazioni principali sulla CIP, complete di domande per verificare le Sue conoscenze.